Ad Jerusalem.

Riparto per Gerusalemme. Verso la terra tre volte santa, per la quarta volta. Una specie di seconda casa. Partirò con un amico, là ne incontrerò altri. Le ragioni del viaggio – oltre ad un tentativo di rimediare un 2013 passato tra casa e città, a inseguire amori e lavori, tra traslochi e normalizzazioni, con l’aggiunta di un’estate costretto a letto e in stampelle – sono intuibili. Ha a che vedere con la furia e l’attesa, l’ordine e il caos, l’intimità e la folla.

Parto e tornerò nel giorno in cui, esattamente un anno fa, mi sono trasferito per provare a vivere da solo. Io non so se ho vinto qualcosa. So che spesso le settimane son sembrate battaglie campali, assedi in cui giusto il calar della sera, a volte, dettava la tregua. Ho riso comunque molto più di quanto avrei creduto. Non so se ho vinto: so che ho provato a udire e toccare e capire e raccontare. Ho scritto meno di quanto avrei voluto, ma comunque non meno del dovuto. Ché di parole se ne dicono, nei bar e nelle strade e sui treni e sui giornali, e sulle bacheche.

Se in questi giorni qualche grande storia dovesse investirmi e non riuscissi a fare a meno di raccontarla la troverete qua. Non sarò mai sufficientemente bravo da rendere l’odore di incenso e felafel, e non troverete checkpoint e mitra puntati, né monaci e rabbini e muezzin che cantano in coro un dio con mille nomi. Ma l’urgenza a volte spinge all’azzardo, ci sta pure che mi sciolga.

Per il resto nulla, nonostante tutto ci son degli umani, in giro, che quando sorridono ti viene bene di lasciare casa e non temere più di tanto il ritorno. Son tempi che me lo concedo volentieri, il lusso della nostalgia.

Buon Natale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...