Pastrengo: un contratto (e un breve racconto)

Questa estate ho firmato un accordo con Pastrengo.
Pastrengo è un’agenzia letteraria, ovvero un soggetto che media e cura i rapporti tra autori ed editori. Si occupa di varie cose, dallo scouting alla cura del testo, dalla valorizzazione di un’opera a rendere ricchissimi gli autori.
Un’agenzia letteraria, ad esempio, propone i testi inediti alle case editrici. Dico questo perché per l’appunto ho un nuovo romanzo pronto, che per ora giace in una cartella del mio computer (ma anche in cloud e come allegato mail): se qualcuno fosse interessato a pubblicarlo, Pastrengo è il soggetto con cui parlare.

Pastrengo è fatta da Francesco Sparacino e Michele Turazzi, che sono amanti delle storie, dei libri e delle riviste. E’ a loro che dobbiamo una cose come Colla o Follelfo, per dire.

Pastrengo è anche una rivista letteraria online che pubblica racconti brevissimi, di massimo 2500 battute: tant’è che quando mi hanno chiesto un racconto per il loro sito ho pensato: lo faccio di una frase sola. Un solo brutto periodo, ho pensato.

Ecco allora che ho scritto “Solo un brutto periodo”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...