Il primo giorno di primavera. Un suicidio.

È il primo giorno - o forse già il secondo - di una primavera iniziata grigia. Rientri a pomeriggio inoltrato, con la borsa gonfia di fogli da guardare, libri da leggere, preoccupazioni appuntate sui post-it. Pensieri che si avviavano e procedono per link, decine di tab aperte in testa e nessuna che si conquisti attenzione.… Continue reading Il primo giorno di primavera. Un suicidio.

Annunci

raccontare le primarie del PD del tuo paese.

Questo non è un post politico. (apro la parentesi già prima di iniziare: sarà assente da questo discorso una riflessione sullo stato dell’informazione, sulla difficoltà di fare giornalismo oggi, a venticinque anni, di quali siano i compensi e di quali siano gli impegni, di cosa sia effettivamente il lavoro redazionale, la ricerca della notizia, di… Continue reading raccontare le primarie del PD del tuo paese.